Tabella di portata: quali caratteristiche devono avere?

EMAFApprofondimenti, Normative e Scaffalature

La normativa europea è chiarissima. Ogni impianto di scaffalatura industriale metallica, dai cantilever ai soppalchi, dai drive-in alle scaffalature a ripiani, deve essere dotato di un cartello di carico colorato, ben evidente, dove siano riportati in modo essenziale i dati relativi al suo utilizzo, a partire dal limite di carico.

Il cartello di portata deve essere procurato dal fornitore delle scaffalature. Il cliente, poi, dovrebbe assicurarsi, anche grazie alla consulenza del produttore, che tutto il personale sia debitamente formato alla corretta consultazione dei dati riportati dal cartello e, dunque, al corretto e sicuro utilizzo dell’impianto, in particolar modo al rispetto dei limiti di portata indicati nel cartello.

Colori e simboli non sono casuali, ma vengono scelti in conformità alla direttiva del Consiglio Europeo 92/58/CEE. È fondamentale che i cartelli di portata siano esposti in luoghi ben visibili dell’attrezzatura o in assoluta prossimità di essa.