Scaffalature metalliche: qualità, sicurezza e affidabilità. Come riconoscerle?

EMAFApprofondimenti, Normative e approfondimenti

Qualità delle scaffalature metalliche

La qualità delle scaffalature metalliche è determinata prima di tutto dai materiali, quindi dalla tipologia di acciaio. Nel mercato ci sono diverse tipologie di acciaio, con diverse qualità e diverse caratteristiche fisiche e chimiche.

L’acciaio acquistato per la scaffalatura metallica è sempre di media o alta qualità. Nel caso gli impianti di scaffalature metalliche debbano trovarsi in zone dal forte rischio sismico e dunque essere altamente sismo-resistenti, l’acciaio scelto dovrà essere di altissima qualità.

Oltre alla materia prima, la qualità delle scaffalature metalliche è determinata dalla progettazione dei suoi componenti, cioè come vengono studiati i profili, come vengono tagliati i correnti, lo studio del profilo vero e proprio della scaffalatura, il tipo di aggancio dei correnti sui montanti, dell’aggancio sulle mensole sul Cantilever e poi tutte le lavorazioni come la profilazione e le saldature.

Questo tipo di lavorazioni – nel caso nostro e dei nostri fornitori – vengono eseguite da robot nei casi standard per limitare il più possibile l’errore umano. La lavorazione umana non è però eliminata del tutto, ma resta per elementi personalizzati e per una più generale presenza di garanzia.

Sicurezza delle scaffalature metalliche

Per garantire estrema sicurezza alle scaffalature metalliche ci si affida a uno studio tecnico con la presenza di un ingegnere. Va identificata così quale sia la scaffalatura più adatta per una certa tipologia di carico e di portata: questa verifica viene realizzata con specifiche prove di carico, mettendo sotto sforzo la scaffalatura (portapallet, cantilever o soppalco) e calcolando quali siano i punti di rottura più probabili (nel caso dei portapallet, per esempio, può essere la saldatura del connettore sul corrente).

Sapere quali possano essere i punti di rottura di una scaffalatura metallica ci permette di conoscere la sua capacità di portata. Il costruttore, per garantire ancora più sicurezza, non dichiara come portata massima di carico il punto di rottura, ma per precauzione lo diminuisce ulteriormente tenendo così un certo margine di tolleranza, margine che va rispettato scrupolosamente.

Affidabilità delle scaffalature metalliche

Cosa significa affidabilità per le scaffalature metalliche? L’affidabilità è l’insieme della qualità e della sicurezza del prodotto, ma anche l’affidabilità del costruttore o del rivenditore, cioè l’organizzazione – come la nostra – che propone quel tipo di scaffalatura. L’affidabilità di un’azienda va ricercata nella sua esperienza di anni e anni sul mercato, da una clientela consolidata e da una riconoscibilità generale.

Oltre a questa affidabilità, costituita dalla reputazione “informale” sul mercato, c’è un’affidabilità riconosciuta da norme precise: tutti i prodotti infatti hanno una garanzia che è assolutamente una garanzia di legge. Questa garanzia si riconosce sia per le scaffalature metalliche nuove che per le scaffalature metalliche usate. L’affidabilità non si limita infatti alla fase di vendita, ma è particolarmente importante per i servizi di post-vendita di manutenzione e di controllo periodico secondo le normative.

Ti interessa conoscere le nostre scaffalature metalliche?

Contattaci!