Cantilever: guida scaffalatura per carichi lunghi e pesanti

Marco CazzinApprofondimenti

Cantilever

Cantilever: guida alla scaffalatura per carichi lunghi e pesanti

Ultimo aggiornamento 20 ottobre 2021

Cos'è?

Il Cantilever è una tipologia di scaffalatura metallica in acciaio che viene utilizzata per posizionare carichi molto lunghi che non possono stare nei classici bancali EPAL.

Chi li utilizza?

I Cantilever vengono impiegati da un gran numero di realtà produttive. I Cantilever servono alle falegnamerie e ai mobilifici per lo stoccaggio delle travi in legno. Sono utilizzati anche nel settore della meccanica per le lavorazioni di barre di ferro e di alluminio, nell’edilizia per reggere tubazioni in plastica, da elettricisti, impiantisti e idraulici. Con i Cantilever vengono stoccate anche automobili, grandi bobine di carta e fogli di ceramica.

cantilever per esterni con tettoia
ESEMPIO DI CANTILEVER ESTERNO CON TETTOIA

Com’è composta?

Una scaffalatura metallica Cantilever è composta da una serie di colonne di acciaio che poggiano su una base. Alle colonne vengono agganciate le mensole: il loro numero dipende dalle necessità di chi le dovrà utilizzare.

Quanto è grande?

Un Cantilever può essere alto da due a sei metri per colonna, con basi di appoggio che variano da 50 centimetri a due metri di larghezza. Alcune scaffalature metalliche Cantilever possono stare dentro il laboratorio di un elettricista, altre invece vengono posizionate all’esterno e sono dotate di tettoie per proteggere il carico dalle intemperie.

Cantilever

Cantilever utilizzato per stoccaggio tubi

Come ci si orienta all’acquisto?

È molto importante conoscere le dimensioni necessarie per la scaffalatura e il carico che dovrà reggere.
È preferibile farsi guidare nell’acquisto da un esperto.

Consulta qui alcuni prezzi di Scaffalature Cantilever.

Come si calcola il carico che dovrà reggere?

Se un Cantilever dovrà reggere un pacco lungo sei metri dal peso di nove quintali che poggeranno su tre mensole, ogni mensola dovrà avere una portata minima di 300 kg. Non si può mai dunque superare quel carico per non inficiarne la stabilità.

Conviene acquistarlo usato?

Non sempre l’acquisto di Cantilever usato è conveniente. Le scaffalature metalliche usate che si trovano sul mercato spesso non coincidono con le esigenze reali del cliente: gli interventi che bisognerà far eseguire per adattare le colonne e le mensole alle proprie necessità potrebbero costare di più della differenza tra uno nuovo e uno usato.

About the Author

Marco Cazzin

Nato a Padova il 14 novembre 1967, ha fondato Emaf – Scaffalature Industriali nel 2010. Laureato in filosofia con indirizzo in logica, e successivamente laureato anche in psicologia con indirizzo in psicologia della comunicazione, lavora nel mondo dei carrelli elevatori e delle scaffalature dal 1998. È in possesso del patentino conseguito come consulente qualificato per le strutture di stoccaggio secondo la normativa UNI-EN 15635 da Aisem, Associazione Italiana Sistemi Sollevamento, Anima, Confindustria Meccanica Varia ed Affine e Cisi, Costruttori Italiani Scaffalature Industriali. Nella sua lunga esperienza come agente di commercio prima e come imprenditore alla guida di Emaf poi, Marco Cazzin è conosciuto nel campo della realizzazione e installazione di soppalchi industriali, scaffalature industriali metalliche porta-pallet, scaffalature industriali metalliche cantilever, impianti a passerella, Drive In e ultimamente anche nella vendita delle scaffalature Industriali metalliche usate. Emaf – Scaffalature Industriali vanta una clientela vasta e diversificata, con rappresentanti di ogni settore del mondo produttivo, dal commercio alla moda, dall’elettronica alla termoidraulica, dai piccoli artigiani fino alle grandi multinazionali. Emaf – Scaffalature Industriali, oltre alla vendita e alla progettazione di ogni tipo di scaffalatura industriale metallica, offre un servizio di consulenza e di manutenzione delle stesse.