Le scaffalature industriali metalliche vanno fissate a parete?

EMAFDomande e risposte

È una domanda che viene fatta spesso, anzi, quasi sempre, da chi si accinge per la prima volta ad acquistare o installare una scaffalatura metallica per il proprio magazzino. Un impianto di scaffalatura metallica va ancorata alla parete alle sue spalle?

Il primo istinto ci farebbe dire di sì: del resto, se ancorare la scaffalatura al pavimento garantisce la stabilità, fissarla anche alla parete dovrebbe raddoppiare la sicurezza. Non teniamo però conto di un elemento fondamentale: la sicurezza antisismica.

Una scaffalatura metallica ancorata a parete, infatti, in caso di terremoto – anche lieve – non potrebbe attutire l’onda sismica che si propaga attraverso il muro, ma li subirebbe appieno, causando sia alla struttura che alle merci stoccate gravissimi danni. Viceversa, se la scaffalatura metallica non è ancorata al muro, in caso di evento sismico può ammortizzare gli urti in modo assai più elastico, riducendo la possibilità di crolli o danni a cose e persone.

Dunque, su questo, la normativa antisismica è chiara: le scaffalature metalliche industriali non vanno fissate alle pareti.

Hai domande da farci? Scrivici!